10 principali benefici per la salute della curcuma

Benefici per la salute curcuma

Al giorno d'oggi è presente in ogni frullato e power bowl, ma quali sono i benefici per la salute della curcuma? Derivata dalla pianta della curcuma e utilizzata per esaltare il sapore e il colore dei cibi, la curcuma è la spezia esotica utilizzata da migliaia di anni.

Nonostante il suo sapore aspro, i benefici per la salute della curcuma sono abbondanti. Il suo principale beneficio per la salute è la curcumina, la sua principale sostanza bioattiva. La curcumina ha proprietà antinfiammatorie, aiuta ad aumentare la funzione cerebrale, può arrestare le malattie neurodegenerative e persino migliorare il sonno, la memoria, il metabolismo e il benessere emotivo.

Quindi, indipendentemente dalla forma in cui si trova la tua curcuma, (polvere, compresse o capsule) ecco i suoi 10 benefici per la salute senza il mumbo-jumbo medico!



Ti piaceranno anche:
I 7 principali benefici per la salute del tè verde
9 benefici per la salute epici dell'avocado
10 principali benefici per la salute della quinoa

La curcuma previene le malattie neurodegenerative Alzheimer

1. Contiene composti bioattivi

Gli studi hanno rivelato che la curcuma contiene composti con forti proprietà medicinali. Questi composti sono chiamati curcuminoidi, il più vitale dei quali è la curcumina. La curcumina è il principale ingrediente bioattivo della curcuma. Ha potenti effetti antinfiammatori ed è un antiossidante molto potente.

Tuttavia, la quantità di curcumina presente nella polvere di curcuma è minuscola. Come la creatina, un composto che si trova nelle carni che aumenta le prestazioni atletiche, è molto difficile ottenere una quantità sufficiente del composto per le proprietà medicinali. Quindi, se vuoi i benefici medicinali completi, dovrai prendere compresse di curcumina.

2. La curcumina è un antinfiammatorio naturale

Si è tentati di pensare a una dieta antinfiammatoria come una soluzione ai propri problemi infiammatori, ma niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Un modo importante per combattere l'infiammazione è dare una buona occhiata al tuo stile di vita e apportare cambiamenti salutari, e questi cambiamenti possono includere il consumo di cibi che hanno proprietà antinfiammatorie e la curcuma è l'inizio perfetto!

La curcuma è celebre per la sua presunta capacità di ridurre l'infiammazione. Ma la curcumina è il vero campione nella lotta contro l'infiammazione. La curcumina è un trattamento antinfiammatorio naturalmente efficace rispetto ai normali farmaci antinfiammatori.

Contrasta le molecole che viaggiano nelle tue cellule e innescano l'infiammazione - molecola NF-kB se vuoi sembrare intelligente. Diversi studi dimostrano anche che la curcuma può alleviare i sintomi dell'osteoartrite e dell'artrite reumatoide.

Benefici per la salute curcuma

3. Aumenta la capacità del tuo corpo di antiossidanti

Lo stress ossidativo è considerato uno dei fattori alla base delle malattie cardiache e può persino portare a cellule, proteine ​​e DNA danneggiati, che contribuiscono all'invecchiamento. Lo stress ossidativo è uno squilibrio tra i radicali liberi e gli antiossidanti nel tuo corpo. I radicali liberi sono molecole contenenti ossigeno con un numero dispari di elettroni.

Il corpo cerca l'equilibrio. Un esempio di questo è un rapporto equilibrato di radicali liberi e antiossidanti. La curcumina è un potente antiossidante in grado di neutralizzare i radicali liberi e aumentare la capacità del corpo di antiossidanti garantendo un benessere più sano.

4. Può migliorare la funzione cerebrale e ridurre il rischio di malattie cerebrali

Livelli ridotti di fattore neurotrofico derivato dal cervello (BDNF) sono stati collegati alla scarsa funzione cerebrale. Il BDNF svolge un ruolo importante nella sopravvivenza e nella crescita neuronale, che è essenziale per l'apprendimento e la memoria. La curcumina può aumentare i livelli di BDNF. In questo modo, potrebbe essere efficace nel ritardare o addirittura invertire molti intoppi legati al cervello e migliorare la funzione cerebrale.

La malattia di Alzheimer è la malattia cerebrale più diffusa ed è stata collegata all'infiammazione e allo stress ossidativo. La curcumina può ridurre qualsiasi infiammazione e stress ossidativo.

Benefici per la salute della curcuma di malattie cardiache

5. Può ridurre il rischio di malattie cardiache

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), le malattie cardiache sono la principale causa di morte al mondo; e mentre ci sono molti fattori che contribuiscono alle malattie cardiache, la curcumina può aiutare a invertire molti di essi. La curcumina può avvantaggiarti aumentando la funzione dell'endotelio; una membrana che riveste l'interno del cuore e dei vasi sanguigni. Questa membrana svolge un ruolo importante nella regolazione della pressione sanguigna e può contribuire all'invecchiamento.

Consumando capsule di curcumina, migliorerai la tua funzione endoteliale e ridurrai il rischio di malattie cardiache. La curcumina è inoltre efficace nel migliorare la funzione endoteliale nelle persone con diabete di tipo 2.

6. La curcuma può aiutare a prevenire il cancro

Ammettiamolo, il cancro è la più macabra delle malattie. Il cancro è la seconda causa di morte a livello globale, ma alcune ricerche suggeriscono che la curcumina può essere di grande aiuto nella prevenzione. I ricercatori hanno studiato la curcumina come erba benefica nel trattamento e nella prevenzione del cancro. Può influenzare la crescita, lo sviluppo e la diffusione del cancro a livello molecolare. Gli studi hanno anche dimostrato che può inibire la crescita dei tumori, la diffusione del cancro, oltre a contribuire alla morte delle cellule cancerose.

Uno studio su persone affette da cancro ha scoperto che può aiutare a rallentare la progressione della malattia. L'evidenza suggerisce che la curcumina può aiutare a prevenire il cancro in primo luogo. Quindi l'assunzione giornaliera di compresse di curcumina può ridurre la possibilità di cancro nelle persone ad alto rischio.

7. Può aiutare a prevenire le malattie neurodegenerative

Probabilmente stai pensando, ma come? La malattia di Alzheimer è la malattia neurodegenerativa più diffusa che non ha attualmente rimedio. Pertanto, impedire che si manifesti in primo luogo è della massima importanza e la curcuma (curcumina in particolare) può aiutare.

È riconosciuto che l'infiammazione e lo stress ossidativo svolgono un ruolo nella malattia di Alzheimer e la curcumina ha effetti benefici su entrambi! La malattia di Alzheimer è causata dall'accumulo di proteine ​​dentro e intorno alle cellule cerebrali.

L'amiloide è una delle proteine ​​che quando si accumula forma placche attorno alle cellule cerebrali. E gli studi dimostrano che la curcumina può aiutare a eliminare queste placche.

La curcuma aiuta l

8. Gli studi suggeriscono che può aiutare con l'artrite

Abbiamo tutti un familiare o un amico che soffre di artrite e sappiamo che il suo dolore è atroce e debilitante. L'artrite è un disturbo comune caratterizzato da infiammazione articolare. Molti studi dimostrano che la curcumina può aiutare a trattare i sintomi dell'artrite ed è in alcuni casi più efficace dei farmaci antinfiammatori.

Grazie alle sue potenti proprietà antinfiammatorie, la curcumina può essere un'opzione di trattamento a lungo termine sicura ed efficace per le persone con osteoartrite e artrite reumatoide. In uno studio precedente, i candidati con artrite che hanno assunto 1.000 mg al giorno di Meriva (una compressa di curcumina) hanno sperimentato miglioramenti significativi nella funzione fisica dopo otto mesi.

9. Può aumentare la serotonina e la dopamina

Per coloro che non sono andati bene nella biologia delle scuole superiori, la serotonina e la dopamina aiutano a regolare le funzioni corporee e hanno ruoli nel sonno, nella memoria, nel metabolismo e nelle emozioni.

Per dirla semplicemente, la curcumina aumenta il livello di fattori neurotrofici come il fattore neurotrofico derivato dal cervello: noto per i loro ruoli sia nello sviluppo che nel mantenimento del sistema nervoso. Il loro forte potenziale per produrre risposte pro-sopravvivenza e pro-funzionali.

10. La curcumina può aiutare a ritardare l'invecchiamento

Grazie alla capacità della curcumina di combattere l'infiammazione e frenare le malattie neurodegenerative, può anche aiutare con la longevità. Poiché la curcumina è una sostanza bioattiva, migliora il sonno, la memoria, il metabolismo e persino il benessere emotivo. Di conseguenza, questi fattori di salute contribuiscono alla tua continuità; che, se influenzato, può provocare una conclusione prematura.

A livello cellulare, la curcumina aumenta l'attività di alcune proteine ​​antietà e inibisce quelle pro-invecchiamento. Quindi, incoraggiando una funzione corporea ottimale, la curcumina aiuta a ritardare l'invecchiamento.

Ti piaceranno anche:
I 7 principali benefici per la salute del tè verde
9 benefici per la salute epici dell'avocado
10 principali benefici per la salute della quinoa

Domande frequenti generali

Cos'è la curcumina?

La curcumina è il principale ingrediente attivo della curcuma. La curcumina rappresenta circa il 2-7% della maggior parte della curcuma in polvere. Conferisce alla curcuma il suo colore e sapore distinti.

La curcuma fa bene?

La curcuma e il suo composto più attivo, la curcumina, hanno molti benefici per la salute scientificamente provati. La curcuma aiuta a prevenire le malattie cardiache, l'Alzheimer e migliora il benessere emotivo.

Quali sono i benefici per la salute della curcuma?

La curcumina è il composto principale della curcuma. Ha proprietà antinfiammatorie, aumenta la funzione cerebrale, aiuta a fermare le malattie neurodegenerative e migliora il sonno, la memoria, il metabolismo e persino il benessere emotivo.