Johnny Depp indaga sulla morte di Biggie Smalls in 'City of Lies'

Johnny Johnny Johnny, non vedi? A volte i tuoi film mi ipnotizzano (scusa, dovevo). Quando si tratta dell'attore Johnny Depp, è piuttosto semplice: una data di uscita viene presa in giro e lui è la star dello spettacolo, siamo piuttosto eccitati. Inserisci il suo ultimo film Città delle bugie, che esplora la morte dell'artista rapper / hip-hop The Notorious B.I.G. aka Biggie Smalls.

Infine, il film il cui trailer è uscito per la prima volta nel 2018, uscirà nei cinema degli Stati Uniti dal 19 marzo, prima di essere distribuito tramite servizi di streaming dal 9 aprile. Ma quel ritardo non arriva senza una buona dose di controversia, vedi sotto.

Ti piaceranno anche:
Novità su Netflix a marzo 2021
Pablo Escobear, l'orso che ha mangiato 30 kg di cocaina, sta finalmente ottenendo il suo film
Il ridicolo castello di 'Coming 2 America' ​​è in realtà solo la villa di Rick Ross



Johnny depps città delle bugie

Sì, i documentari e le 'indagini' di Biggie non sono niente di nuovo. Diamine, abbiamo appena finito 'I Got a Story to Tell' che esplorava l'educazione del rapper e l'ascesa alla fama. E senza entrare troppo nei dettagli, diciamo solo che ci piacerebbe vedere presto un documentario sui dischi di Puff o Bad Boy. Questa volta abbiamo tra le mani un film hollywoodiano in piena regola e stiamo pregando che si immerga in alcuni dei dettagli e dei segreti più intricati che circondano la morte dei rapper.

Ci sono buone probabilità che lo faccia. Il film è basato sul libro Labirinto di Randall Sullivan, approfondendo le indagini sull'omicidio di Tupac Shakur e The Notorious B.I.G. (Christopher Wallace), morto nel 1996 e nel 1997, dopo anni di percepita tensione pubblica.

Nel film, Depp interpreta l'ex detective della polizia di Los Angeles Russell Poole, l'investigatore principale che circonda la morte di Wallace. Una persona che gli speculatori ritengono abbia gestito male le indagini sull'omicidio.

Johnny depps città delle bugie

Spinti nel dimenticatoio per molti anni, i fan hanno pensato che non avrebbero mai visto il film dopo un rapporto di The Daily Beast ha affermato che il ritardo del film potrebbe essere dovuto a ragioni politiche, con idee che potrebbero essere state per proteggere il dipartimento di polizia di Los Angeles, che è accusato nel film di essere complice dell'omicidio di Wallace. Ciò è ulteriormente supportato dall'autore Randall Sullivan che ha detto:

Potrebbero esserci state altre cose, non credo che fosse basato principalmente o interamente su pressioni politiche, ma chiaramente spaventati dalle cose che venivano dette, si stavano spaventando per questo progetto.

Non importa il motivo, abbiamo un nuovo film di Johnny Depp tra le mani. Una piccola controversia non ci allontanerà presto da quel pensiero. Il film uscirà nei cinema degli Stati Uniti dal 19 marzo, prima di essere distribuito tramite servizi di streaming dal 9 aprile. Puoi guardare le ultime Città delle bugie trailer sopra.

Ti piaceranno anche:
Novità su Netflix a marzo 2021
Pablo Escobear, l'orso che ha mangiato 30 kg di cocaina, sta finalmente ottenendo il suo film
Il ridicolo castello di 'Coming 2 America' ​​è in realtà solo la villa di Rick Ross